Home » Dove mangiare a Marrakech, ristoranti sui tetti e non solo

Dove mangiare a Marrakech, ristoranti sui tetti e non solo

Di Camilla
Dove mangiare a Marrakech-Africa-Marocco

– Dove mangiare a Marrakech –

Dagli stupendi locali sui tetti, da cui puoi ammirare la città dall’alto, a quelli immersi nel verde all’interno di palazzi e riad: in questo articolo ti propongo una serie di locali dove mangiare a Marrakech, per un pasto completo o una semplice sosta in un luogo speciale.

Visitare un paese vuol dire scoprirne anche i sapori e i profumi, lasciandosi conquistare da ingredienti, odori e abbinamenti meno familiari. Io ho sempre avuto un debole per la cucina marocchina: ho scoperto i suoi sapori grazie ad un’ex vicina di casa dei miei genitori che aveva iniziato a farmi assaggiare i suoi piatti per caso e, visto il mio apprezzamento, spesso bussava alla porta con qualche specialità. Ovviamente da vegetariana, ora ho evitato alcune pietanze, ma non mi sono fatta mancare le varianti veggie dei piatti più buoni.

tetti marrakech-Marrakech-Marocco-Africa

Dal tetto del locale Un Déjeuner à Marrakech

Come sa chi legge questo blog, con il mio compagno cerchiamo di scegliere locali con buon cibo ma anche belli, non ristoranti di lusso, ma che abbiano personalità e che siano accoglienti. A Marrakech di posti speciali per mangiare ce ne sono molti, qui trovi quelli che, dopo averli sperimentati, mi sento di consigliare.

Dove mangiare a Marrakech

Una cosa molto diffusa a Marrakech sono i locali sui tetti, ce ne sono tantissimi, e sono uno più caratteristico dell’altro. Qui te ne suggerisco due, in entrambi abbiamo mangiato molto bene, anche se hanno uno stile un po’ diverso.

  • Un Déjeuner à Marrakech

Questo locale su un tetto di un’alta e stretta palazzina della Medina è veramente molto carino: le sale interne sono arredate con uno stile moderno, più occidentale che marocchino, e una grande cura per i dettagli. Lo spazio sul tetto non è molto ampio ma intimo, grazie anche alle luci delle candele che creano quell’atmosfera perfetta per una serata speciale.

Abbiamo mangiato un ottimo cous cous e una squisita tajine, entrambi vegetariani, insieme ad un antipasto meno tradizionale ma ottimo. Tra i posti dove mangiare a Marrakech, questo è uno dei mie preferiti tra quelli provati.

  • KUI-ZIN

Kui-Zin è proprio in mezzo alle viuzze della Medina, non lontano dal famoso riad Le Jardin secret. È un po’ più turistico, ma comunque tipico. Il locale interno non è particolare, ma è sul tetto che è bello mangiare: magari dal lato delle sedute con i divani, tipiche in Marocco. C’è spesso una piccola band che fa musica locale e ogni tanto si esibisce anche una danzatrice del ventre. L’atmosfera è molto familiare e allegra, il personale accogliente, la cucina abbondante e buona.

cous cous-Marrakech-Marocco-Africa

Il cous cous da Kui-Zin

Dove mangiare a Marrakech: ristorante vegetariano

  • La famille

Se cerchi una cucina esclusivamente vegetariana allora devi provare la Famille. La prima volta me ne ha parlato Laura del blog Viaggiare con Laura, ma poi l’ho trovato segnalato un po’ ovunque ed in effetti provandolo ho capito perché: mi hanno colpita sia i piatti che il luogo. L’unica neo è che un po’ difficile da trovare: è in una via della Medina, google ci ha portato proprio lì davanti, ma la porticina è piccola e quasi non si nota. Poi però dentro è un vero bijou: in pratica il locale è quasi completamente in un cortile immerso nel verde, solo da un lato c’è una sorta di porticato e un piccolo negozio parte del ristorante.

I piatti sono meno tradizionali, anche se usano ingredienti tipici. Abbiamo assaggiato varie specialità, dolce incluso, ed era tutto buonissimo. Il prezzo è un po’ più alto dei classici ristoranti, ma se ti piace sperimentare la cucina vegetariana è un posto da provare.

I luoghi perfetti per una sosta

  • Kasbah café

Siamo saliti al Kasba cafè più per fare una pausa – e pianificare il resto della giornata – che un vero pasto, poi però c’è venuta fame e oltre a due succhi squisiti abbiamo assaggiato l’omelette berbera (piatto tipico dei berberi, come dice il nome).  Non so bene come sia l’originale, ma il sapore di quella era ottimo.

kasbah café-Marrakech-Marocco-Africa

Kasbah café

Tra l’altro dal Kasbah café (che ha anche un ottimo wifi e a Marrakech una cosa del genere ti salva la vita, come puoi scoprire dal mio articolo sui consigli pratici), c’è una bella vista sulla moschea della kasbah e l’area circostante (con tanto di cicogne sui tetti). Insomma, se sei in questo quartiere – dove sono anche le tombe dei Saaditi  e Dar El Badi – una sosta qui è super consigliata.

  • Le Jardin

A Le Jardin non abbiamo mangiato, ma fatto una lunga sosta sorseggiando tè e succo. Il tè marocchino, fin qui non l’ho detto, è squisito: usano molto zucchero, ma puoi anche chiedere di non mettercelo, e tantissima menta che lo insaporisce parecchio. Ho anche comperato un mix di spezie per rifarlo a casa, ma non è uguale, come immaginerai. La tradizione vuole che venga versato nel bicchiere e poi rimesso nella teiera almeno tre volte, ovviamente facendolo scendere dall’alto. Questo serve sia per raffreddarlo – perché arriva bollente – sia per far in modo che si insaporisca tutta l’acqua (in pratica è un modo per mescolarlo).

Le Jardin-Marralkech-Marocco-Africa

Le Jardin

A Le jardin in realtà puoi anche mangiare. Noi, come dicevo, non l’abbiamo fatto quindi non posso parlare dei piatti. Il locale però è molto bello, immerso nel verde e su più livelli: dal cortile alle terrazze che salgono verso il cielo, ogni angolo è particolare e ha qualcosa che lo caratterizza rispetto agli altri ambienti. Non potevo non inserirlo nei locali di Marrakech.

ristorante-Le Jardin-Marrakech-Marocco

Nel ristorante Le Jardin

  • Argana café

Dell’Argana café avevo parlato anche nell’articolo su cosa fare a Marrakech perché noi da lì abbiamo visto il tramonto su piazza Jemaa El Fna. Nei vari giorni a Marrakech ci siamo capitati un paio di volte e abbiamo assaggiato sia dolci che piatti tipici, tutti buoni. Certo, ci sono parecchi turistici, ma in piazza è inevitabile.

Il mercato di piazza Jemaa El Fna

Prima di chiudere non potevo non parlare dell’assurda piazza Jemaa El Fna (il perché sia assurda puoi leggerlo nell’articolo su cosa fare a Marrakech): l’ho inserita qui perché la sera si riempie di stand per mangiare un po’ di tutto. Noi non ci abbiamo mangiato, però abbiamo assaggiato i succhi e quelli sono veramente un classico da non perdere a Marrakech. Sono buonissimi, fatti sul momento e dei gusti più vari. Impossibile non provarli.

piazza jemaa el fna-Marrakech-Marocco

I succhi in piazza Jemaa El Fna

Di luoghi dove mangiare a Marrakech ce ne sono veramente tanti, spero che i miei suggerimenti ti siano utili durante un eventuale viaggio in questa affascinante città.

.

.

Condividi l'articolo!

Scrivi un commento